Odd-Rey: nuvole venete per una tempesta rock

Rate this item
(0 votes)

Clouds è il singolo che annuncia l'imminente terza prova discografica della band vicentina, fautrice di un robusto rock blues dalle tinte psichedeliche

L’originalità non è il loro forte. Ma è pure vero che quando si suona rock blues, anche se contaminato con la psichedelia, l’originalità può essere un optional, visto che parliamo di un genere sin troppo codificato, in cui conta non tanto ciò che si suona ma come lo si suona.

E c’è da dire che da questo punto di vista gli Odd-Rey hanno dimostrato di saperci fare anche questa volta, con Clouds, il loro ultimo singolo, pubblicato il 30 settembre.

Ritmica martellante e riff tosto, il brano scorre via che è una bellezza, grazie anche al cantato seventies, squillante e rauco di Filippo Zorzan, che si produce anche in un assolo carino tutto pentatoniche, bending e bicordi sulla sua Stratocaster.

Anche il video non è affatto male, proprio perché ripropone alla grande e con consapevolezza i cliché, anzi i canoni, della psichedelia: niente storie e scenari suggestivi, ma solo le immagini della band che suona, riproposte in chiave pop art, cioè rese in negativo e coloratissime, con sfondi floreali e fintissimi.

Gli Odd-Rey sono un quartetto di Vicenza composto, oltre che dal menzionato cantante-chitarrista, dall’altro chitarrista Giovanni Tombolato, dal bassista Daniele Lovato e dal batterista Riccardo Costa.

I quattro sono sulla scena dal 2011 con ottimi risultati: nel 2012 vincono il Vicenza Rock Contest e pubblicano il loro primo, omonimo album a cui segue, nel 2015 l’ep Equilibrio, cantato in italiano.

Nel 2016 gli Odd-Rey si sono trasferiti in Lettonia per sei mesi e hanno intrapreso un tour europeo di 40 date, durante il quale hanno condiviso il palco con band internazionali ed esponenti di primo piano della scena italiana, tra cui Bud Spencer Blues Explosion, Aucan, Ghemon, Après La Classe, Cosmo e Rumatera.

Il rock italiano gode di buona saluta anche in provincia e gli Odd-Rey, che si apprestano a tornare in studio per registrare il loro prossimo album, lo ribadiscono.

Per saperne di più:

Il video di Clouds

 

 

 

L'IndYgesto usa i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.